Ultima modifica: 16 Gennaio 2021

Attività didattica dal 18 gennaio 2021

A decorrere dal giorno 18 gennaio 2021 le attività didattiche si svolgeranno in presenza per scuola dell’infanzia, scuola primaria classe prima della scuola secondaria di primo grado. Le attività di didattica a distanza riguarderanno le classi seconde e terze della scuola secondaria di primo grado. 

Si comunica che, in ottemperanza al nuovo DPCM in vigore dal giorno 16 gennaio 2021 e all’Ordinanza del Ministero della Salute del 16 gennaio 2021 recante “Ulteriori misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 per la Regione Lombardia” a decorrere dal giorno 18 gennaio 2021 le attività didattiche si svolgeranno come di seguito indicato:

Attività didattica in presenza:

  • scuola dell’infanzia, 
  • scuola primaria 
  • classe prima della scuola secondaria di primo grado

Attività didattica a distanza:

  • classi seconde e terze della scuola secondaria di primo grado. 

Le attività di didattica a distanza avranno la scansione prevista per la Didattica Digitale Integrata, già utilizzata in precedenza.  Sussiste la possibilità per gli alunni con disabilità e con bisogni educativi speciali di svolgere attività didattica in presenza, previa richiesta della famiglia. La richiesta può essere effettuata utilizzando il modulo già predisposto dalla scuola. Gli alunni che frequentano l’indirizzo musicale svolgono le lezioni di strumento in presenza, secondo l’orario stabilito. Per gli alunni che svolgeranno attività didattica in presenza sussiste l’obbligo di indossare la mascherina durante tutto il periodo di permanenza all’interno della scuola. Sono sottratti a tale obbligo i bambini di età inferiore ai sei anni e i soggetti con patologie o disabilità incompatibili con l’uso della mascherina. Le presenti disposizioni rimangono in vigore sino a nuove disposizioni degli Organi Competenti.

Il Dirigente Scolastico

Dott.ssa Mariella Ceccarelli