Ultima modifica: 24 febbraio 2020
Home > News > News > GIORNATA MONDIALE DELLA SICUREZZA IN RETE

GIORNATA MONDIALE DELLA SICUREZZA IN RETE

L’istituto aderisce al progetto: durante la mattinata i docenti si soffermeranno sulla tematica della giornata partendo da alcuni video stimoli.

SAFER INTERNET DAY &GIORNATA NAZIONALE CONTRO IL BULLISMO E CYBERBULLISMO 

FEBBRAIO 2020

Il Safer Internet Day (SID) è la giornata mondiale per la sicurezza in Rete, istituita e promossa dalla Commissione Europea, che si celebra il secondo martedì del mese di febbraio. Obiettivo dalla giornata è far riflettere studenti e studentesse sull’uso consapevole degli strumenti tecnologici e sul ruolo attivo che possono avere utilizzando la rete in modo sicuro e positivo. Link al sito di generazioni connesse.

Il nostro istituto partecipa all’ evento soffermandosi su due importanti contenuti:

  • Proteggere i dati personali e la privacy
    Proteggere i dati personali e la privacy negli ambienti digitali. Capire come utilizzare e
    condividere informazioni personali proteggendo se stessi e gli altri dai danni. Comprendere
    che i servizi digitali hanno un “regolamento sulla privacy” per informare gli utenti
    sull’utilizzo dei dati personali raccolti.
  •  Proteggere la salute e il benessere
    Essere in grado di evitare rischi per la salute e minacce al benessere psico-fisico quando si
    utilizzano le tecnologie digitali. Essere in grado di proteggere se stessi e gli altri da possibili
    pericoli negli ambienti digitali (ad es. cyberbullismo). Essere a conoscenza delle tecnologie
    digitali per il benessere e l’inclusione sociale.

Ecco le iniziative del nostro istituto:

  • Classi quinte dalla scuola Primaria (11 febbraio 2020):

video: i Super Errori (generazioni connesse) e discussione in classe

Dal 10 febbraio al 22 febbraio le classi rifletteranno, con modalità diverse, sulle tematiche di sicurezza in rete e cyberbullismo realizzando :

  • Un gioco sull’importanza della Privacy e contro il cyberbullismo;
  • Un poster contro il cyberbullismo;

inoltre vedranno in lingua inglese il film “Cyberbullismo” e realizzeranno attività sui cattivi comportamenti che ne possono essere causa.