Ultima modifica: 1 Settembre 2021

Informativa Green Pass

INFORMATIVA AI SENSI DELL’ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679 RELATIVA AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI IN RIFERIMENTO ALL’IMPIEGO DELLE CERTIFICAZIONI VERDI COVID-19

INFORMATIVA AI SENSI DELL’ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679 RELATIVA AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI IN RIFERIMENTO ALL’IMPIEGO DELLE CERTIFICAZIONI VERDI COVID-19
Premesso che:
dal 6 agosto 2021, in zona bianca, salvo le eccezioni previste al comma 3 del medesimo articolo, l’accesso nei locali dell’Istituto Scolastico e l’esercizio delle attività di lavoro pertinenti ai rispettivi incarichi, sono consentiti esclusivamente al personale munito di certificazioni verdi COVID-19 (cosiddetto “Green Pass”) ex art. 9, comma 2, del D.L. 52/2021. La medesima misura si applica anche nelle zone gialla, arancione e rossa salvo nuove disposizioni normative.
Le certificazioni verdi (Green Pass) sono rilasciate a seguito della presenza di una o più delle seguenti condizioni:
• completamento del ciclo vaccinale (monodose o bidose) per i successivi nove mesi;
• somministrazione della prima dose di vaccino dal quindicesimo giorno successivo alla somministrazione e fino alla data prevista per il completamento del ciclo vaccinale;
• effettuazione di test antigenico rapido o molecolare con esito negativo nelle 48 precedenti;
• avvenuta guarigione da COVID-19, nei sei mesi precedenti.
Tali condizioni devono essere comprovate attraverso l’esibizione, in formato cartaceo o digitale, delle certificazioni verdi COVID-19 (Green Pass) di cui all’art. 9 del Decreto-legge 22 aprile 2021, n. 52, convertito con modificazioni dalla L. 17 giugno 2021, n. 87. Il personale scolastico sprovvisto di tale documentazione non avrà la possibilità di accedere alle strutture, ad eccezione dei soggetti esenti sulla base di idonea certificazione medica. Con le seguenti informazioni il Dirigente Scolastico, in qualità di legale rappresentante desidera offrire una visione chiara e trasparente dei dati personali che l’Istituto Scolastico (Titolare del Trattamento) intende trattare in merito all’impiego delle certificazioni verdi covid-19. I dati sono trattati al solo scopo di permettere al personale l’ingresso nei plessi dell’Istituto, nel rispetto delle misure operative indicate delle vigenti normative. Si invita pertanto a leggere con attenzione le seguenti informazioni, prima di fornire i propri dati, nell’ambito delle procedure di accesso ai locali dell’Istituto. Il trattamento di tali dati personali avverrà nel rispetto del Regolamento Generale sullaProtezione dei Dati Personali 2016/679 (di seguito “GDPR”).
1. TITOLARE DEL TRATTAMENTO
Titolare del trattamento è l’Istituto Comprensivo “A. Parazzi” nella persona del Dirigente Scolastico pro tempore Dott.ssa Mariella Ceccarelli, con sede legale in Via E. Sanfelice, 4; Viadana – 46019. È possibile rivolgersi al Titolare del trattamento scrivendo all’indirizzo sopra riportato o inviando una e-mail al seguente indirizzo di posta elettronica mnic83100g@istruzione.it ovvero, contattando il numero telefonico seguente: 0375 781079.
2. RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI (DPO)
Il Responsabile per la protezione dei dati personali è Privacycert Lombardia S.r.l. nella persona del Dott. Massimo Zampetti, con sede in Bergamo, Passaggio Don seghezzi n. 2, 24122 BG. Tel: 035 413 9494 Mail: info@privacycontrol.it.
3. TIPOLOGIE DI DATI TRATTATI E FINALITÀ DEL TRATTAMENTO
L’Istituto scolastico tratta i seguenti dati personali identificativi dall’utente interessato comunicati all’atto dell’ingresso nei plessi dell’Istituto e per le finalità stabilite da D.L. n. 105/2021 sull’impiego delle certificazioni verdi Covid-19:
• Certificazione verde Covid-19 di cui all’art. 9 c. 2 del decreto-legge 22 aprile 2021, n. 52, convertito, con modifiche, dalla legge 17 giugno 2021, n. 87;
• Nome, cognome;
• Data e luogo di nascita;
• Genere tipo;
• documento di identità (solo in caso di manifesta incongruenza dei dati personali visualizzati all’interno dell’app “Verifica C19”);
Il trattamento si rende necessario per la seguente finalità:
consentire all’Istituto scolastico di ottemperare agli obblighi previsti da leggi, regolamenti o dalla normativa comunitaria ovvero imposti dalle Autorità per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 e per l’esercizio in sicurezza di attività sociali ed economiche e in materia di sicurezza contro il contagio da Covid-19 nei locali aziendali. Il titolare del Trattamento procederà alla verifica dell’effettivo possesso del certificato Green Pass attraverso l’app denominata “Verifica C19”.
4. BASE GIURIDICA
I dati personali di cui alla presente attività saranno trattati esclusivamente ai sensi dell’art. 6, lett. b ed f del GDPR. Il trattamento dei dati viene effettuato per la tutela delle persone anche ai sensi del D.Lgs.n.81/2008 “Tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro”. L’esibizione delle certificazioni verdi  è obbligatoria. In caso di rifiuto a fornire la certificazione, non sarà consentito l’accesso ai plessi. Il documento di identità potrebbe essere richiesto solo in caso di
manifesta incongruenza tra i dati visualizzati sull’app ministeriale di verifica della validità delle certificazioni verdi e il soggetto interessato al trattamento (nella specie genere ed età).
5. MODALITA’ DEL TRATTAMENTO
Il trattamento dei suoi dati personali è realizzato manualmente (verifica possesso della certificazione in cartaceo) ovvero con il supporto di mezzi informatici o telematici (app del Ministero della Salute), nel rispetto dei principi di liceità e correttezza di cui all’art. 5 del GDPR e in modo taleda garantire la riservatezza e la sicurezza delle informazioni. L’Istituto scolastico, nella qualità di Titolare del trattamento, tratta i dati personali in oggetto solo ed esclusivamente mediante l’impiego di personale incaricato interno. Si informa inoltre che l’Istituto si impegna ad assicurare che le informazioni e i dati trattati siano adeguati, pertinenti e limitati a quanto necessario rispetto alle finalità di trattamento sopra descritte, e che i dati personali siano trattati in modo da garantite la sicurezza degli
stessi, anche attraverso misure tecniche e organizzative adeguate ed efficaci messe in atto dal Titolare, nel rispetto del principio di Accountability (Responsabilizzazione) prescritto dal GDPR, che evitino il rischio di perdita, accesso non autorizzato, uso illecito e diffusione degli stessi. Il presente trattamento di dati personali non comporta alcuna attivazione di processi decisionali automatizzati. Il meccanismo di verifica delle certificazioni verdi viene attuato mediante l’ausilio della sola e unica app ufficiale rilasciata dal Ministero della Salute denominata “Verifica C-19”. L’app VerificaC19 consente, agli operatori incaricati, la verifica della validità delle Certificazioni verdi COVID-19 e degli “EU Digital COVID Certificate” attraverso la lettura del codice “QR” del certificato. Non prevede la memorizzazione o la comunicazione a terzi delle informazioni scansionate. La app, infatti, effettua la verifica in modalità offline ovvero senza invocare un servizio di un sistema remoto nel momento in cui viene utilizzata. La verifica dell’autenticità del certificato presuppone che la app possa accedere almeno una volta al giorno al backend della piattaforma nazionale “DGC”, collegato al gateway europeo (DGCG), dove sono rese disponibili tutte le chiavi pubbliche utilizzate per firmare gli “EU Digital COVID Certificate” emessi.
6. DESTINATARI DEI DATI PERSONALI
Preposti al trattamento
I dati personali sono trattati dal personale scolastico incaricato. Le persone preposte alle attività di trattamento sono previamente autorizzate e istruite dal Dirigente Scolastico, in ordine alle finalità e alle relative modalità del trattamento.
Comunicazioni a terzi
I dati personali di cui alla presente attività non saranno né diffusi né comunicati a terzi, fatti salvi i casi in cui si renda necessario comunicarli a soggetti pubblici legittimati a richiedere tali dati.
Trasferimenti extra UE
I dati personali di cui alla presente attività non saranno né diffusi né trasferiti in paesi extra UE.
7. PERIODO DI CONSERVAZIONE DEI DATI PERSONALI
I dati personali rilevati, salvo diverse indicazioni provenienti dalle autorità, non saranno oggetto di registrazione e di conservazione se non per il tempo strettamente necessario ad effettuare il controllo relativo al regolare possesso del Green Pass da parte del soggetto interessato. Al dirigente scolastico sarà consentito procedere all’attestazione dell’avvenuta verifica attraverso un elenco recante il nome e cognome del personale verificato, esito della verifica, data e ora della stessa.
8. DIRITTI DEGLI INTERESSATI
Gli Interessati (persone fisiche cui si riferiscono i dati personali) hanno il diritto di ottenere, nei casi previsti, l’accesso ai propri dati personali, la rettifica, la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del GDPR). L’apposita istanza per l’esercizio dei diritti connessi al trattamento dei suoi dati personali, è presente sul sito web dell’Istituto, ovvero sul sito dell’Autorità Garante https://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/1089924 e dovrà essere inviata a mezzo di posta elettronica certificata. In alternativa è possibile rivolgersi direttamente anche al Responsabile della Protezione dei Dati (RPD) dell’istituto, utilizzando i recapiti riportati nelle sezioni “Responsabile della Protezione dei Dati” e “Titolari del Trattamento” della presente informativa. L’esercizio dei suoi diritti in qualità di Interessato è gratuito ai sensi dell’art. 12 del GDPR, salvo i casi di richieste manifestamente infondate o eccessive ai quali si applica il par. 5 del medesimo articolo.

Il dirigente scolastico

Mariella Ceccarelli