Ultima modifica: 7 Ottobre 2021

La piattaforma Google Workspace for education

L’Istituto Comprensivo “A.Parazzi” ha adottato G Workspace  for Education come strumento di produttività, collaborazione, condivisione e comunicazione. Dall’anno scolastico, 2020/2021  le applicazioni che fanno parte di questa ” Suite” sono utilizzabili da tutti: studenti, docenti e personale ATA.

Che cos’è GWorkspace for Education

GWprkspace è un insieme di applicazioni web create da Google e utilizzabili, in modalità online o offline, con qualsiasi dispositivo (smartphone, tablet, notebook, PC) e sistema operativo (Windows, OS, Linux). La versione Education ha dei vantaggi per la comunità scolastica rispetto alle altre versioni: è gratuita, non mostra pubblicità e fornisce uno spazio di archiviazione sul web, pressoché illimitato.

Per accedere a questa “Suite” è sufficiente attivare l’account fornito dalla Scuola. Con i PC o i notebooks si può utilizzare qualsiasi browser (Internet Explorer, Firefox, Chrome, Safari, ecc.), mentre con i tablets e gli smartphones è consigliabile scaricare e installare le apps gratuite. I files creati e quelli immagazzinati sono disponibili in ogni momento da qualsiasi postazione e sono automaticamente salvati sul server dopo ogni modifica.

I vantaggi di GWorkspace

  • Tutti gli utenti fanno parte della stessa comunità e possono comunicare, produrre documenti e presentazioni e collaborare alla loro stesura e modifica
  • Tutti gli utenti lavorano con lo stesso formato, per una maggiore compatibilità.
  • I documenti possono essere fatti circolare all’interno della comunità o possono essere scambiati con utenti della rete.
  • Tutto il materiale prodotto può essere scaricato in formati diversi o pubblicato, sia nella rete interna che sul web.
  • Non è necessario acquistare altri software per la scrittura, le presentazioni o l’elaborazione dei dati, e neppure software antivirus.
  • Tutti i documenti sono salvati sul server, sono sempre aggiornati e possono essere facilmente scambiati senza ricorrere all’invio tramite email o il trasporto su pen drive o memorie esterne.

Le applicazioni di GWorkspace

Modulo per il consenso informato

La presente informativa descrive le informazioni personali che forniamo a Google in relazione agli account e in che modo Google raccoglie, utilizza e divulga le informazioni personali degli studenti collegate a tali account.
Tramite i loro account G Workspace for Education, gli studenti possono accedere e utilizzare i seguenti “Servizi principali” offerti da Google e descritti all’indirizzo https://workspace.google.com/

  • Gmail (incluso Inbox by Gmail)
  • Calendar
  • Classroom
  • Contatti
  • Drive
  • Documenti
  • Moduli
  • Gruppi
  • Keep
  • Fogli
  • Sites
  • Presentazioni
  • Talk/Hangouts
  • Vault

Consentiamo inoltre agli studenti di accedere ad altri servizi Google con i loro account G workspace for Education.

Nell’Informativa sulla privacy di G workspace for Education, Google fornisce informazioni sui dati che raccoglie e su come utilizza e divulga le informazioni che raccoglie dagli account G workspace for Education. È possibile consultare l’informativa online all’indirizzo https://gsuite.google.com/terms/education_privacy.html. Pur consigliando di leggere il suddetto documento nella sua interezza, forniamo di seguito le risposte ad alcune delle domandi più comuni.

L’Istituto declina ogni responsabilità per l’eventuale perdita o diffusione accidentale di informazioni personali e/o per un uso dell’account diverso da quello didattico.
G workspace è conforme alle norme FERPA e l’impegno in tal senso è sancito nei contratti. L’adesione di Google agli accordi Safe Harbor tra l’Unione Europea e gli Stati Uniti contribuisce ad assicurare che gli standard di protezione dei dati sono conformi a quanto stabilito dall’Unione Europea per le istituzioni scolastiche.
Google richiede contrattualmente alle istituzioni scolastiche di ottenere il consenso dei genitori previsto da COPPA (Children’s Online Privacy Protection Act del 1998) per l’utilizzo dei suoi servizi. Nessun dato, oltre al nome dello studente, è fornito a Google per l’attivazione dell’account.